.
Annunci online

zanzara
La libertà comincia dall'ironia
 
 
 
 
           
       

**************************

C'è chi sente la pioggia... e c'è chi si bagna...

**************************

Campagna contro i Captcha

Image Hosted by ImageShack.us

**************************

Skyperisti Taglia & Cuci incalliti...

**************************

Mi trovate anche qui…


Politics Blog Top Sites BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

**************************

image

**************************

Scrivimi

**************************

Pensieri sparsi...

Preferisco l'umorismo alla politica,mi pare piu' giusto ridicolizzare cose serie che spacciare per serie cose ridicole. (G. Monduzzi)

Le cose serie vanno affrontate con leggerezza. Quelle di poco conto con serietà. ("Hagakure", il codice segreto del samurai)

Io parto per strappare una stella al cielo e poi,per paura del ridicolo, mi chino a raccogliere un fiore. (Kipling)

Omnem crede diem tibi diluxisse supremum (Fa' conto che ogni giorno sia stato l'ultimo a splendere per te )

Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile. (Woody Allen)

Se pensi a una cosa alle tre del mattino e poi ci ripensi l’indomani a mezzogiorno, arrivi a conclusioni diverse. (Snoopy)

Satira: E' l'umorismo quando perde la pazienza. (G. Mosca)

Umorismo: e' il sorriso dell'intelligenza. (E. Ionesco)

L'umorismo e' un modo di scrostare i grandi sentimenti della loro idiozia.(R.Queneau)

E' difficile far ridere al giorno d'oggi. E' molto più facile far piangere, basta una cipolla. (C.Marchi)

Chi sa ridere è padrone del mondo (G. Leopardi)

La fantasia è più importante della conoscenza. (A. Einstain)

**************************

 
13 giugno 2006

Piero Fassino Story.

Piero Fassino detto l’Intercettato, prestigioso appellativo che si guadagnò ai tempi di Unipol, non ne azzecca una. Una parabola discendente che lo vede sulle barricate a difendere l’indifendibile con tenacia, determinazione e sprezzo del ridicolo.

Un iscritto al Pci da quando aveva 16 anni ma non è mai stato  comunista. Si definì “Un riformista, un socialdemocratico, come tanti iscritti al Pci, magari senza saperlo”.  Un berlusconiano dentro insomma. La folgorazione sulla Via del Potere lo portò a numerose esternazioni-abiura. Si è dichiarato un rivoluzionario che ha  fatto il movimento studentesco. “Ma con la cravatta non con l’eskimo”. Un uomo di stile. Un modaiolo perbenista.

Un politico surreale che, dopo la svolta della Bolognina,  disse “Il Pci non rappresentava per me il comunismo” cosa rappresentasse però non è vien detto. Mica si può sapere tutto. Per ribadire il concetto rincarò “Mi sono iscritto al Pci “contro” il comunismo”. Piero l’Infiltrato che voleva combattere il Comunismo da dentro. Infatti  dice “Amo il jazz, quando vado negli Stati Uniti vedo due musical al giorno. Mi piace ballare”. La Quinta Colonna dell’America.

Dovesse cambiare il Governo per manifesta incapacità del Prodigio Romano che già profetizza “Se falliamo torniamo 60 all’opposizione”. Magari!! Piero si prepara forse alla rivelazione finale, al coupe de theatre “Sono il figlio segreto di Berlusconi e il suo erede naturale”. Dell’icona Berlinguer scrisse che era un leader in crisi. Oggi nell’anniversario della scomparsa lo definisce “Un dirigente lucido e lungimirante”. Se il Vaticano può vantare le Madonne Lacrimanti, i Ds hanno il Segretario Lacrimante. Conclude tutti i Congressi piangendo.

Piero una ne fa e cento ne sbaglia e recentemente ne ha dato ampia dimostrazione. Al Congresso  Slow Food, l’associazione dei buongustai dell’Arci, e chiamare lui come testimonial già è surreale, ha solennemente dichiarato che “Slow Food è uno strumento di controllo democratico”. Chi controlla le forchette controlla il mondo? Ma gli avranno spiegato che si parlava di buona tavola? Forse no o forse non ha ben capito dov’era. La Seconda che ho detto.

Alle ultime elezioni il suo partito ha stabilito il record storico, mai così in basso. Ma lui dice “Da quando sono segretario ho vinto tutte le elezioni”. Regalategli una calcolatrice o almeno un  pallottoliere. Attivissimo nel trasformare tutto ciò che tocca in cause perse, ha distrutto le candidature istituzionale del suo Presidente, il veleggiante Massimo. Che pare se le sia legate al dito.

Ha rilasciato all’Unità un’intervista-romanzo in cui parlava del Partito Democratico come già fatto e Rutelli gli ha risposto su tutta la restante stampa che non se parla per ora. Paventando il rischio di un’egemonia diessina non supportata dalla realtà perché è un Partito che ha peso solo  in poche regioni, quelle storicamente rosse.

Ora è impegnato a tempo pieno nello sfornare dichiarazioni senza rete per difendere le continue figuracce del Governo del Giusto. Il Prodigio Romano va in giro per l’Europa a chiamare folklore i suoi alleati comunisti? La litigiosa Compagine Progressista litiga? Per  lui “Il Governo è partito bene”. Figuriamoci se era partito male che facevano. Sparatorie a Pallazzo Chigi?

La Coesa Coalizione è Coalizzata nella moltiplicazione delle poltrone? La butta in matematica inaugurando una nuova, suggestiva “Teoria della Relatività Politica”. Esplica “Si fa demagogia perchè se si divide il numero dei sottosegretari per quello dei Ministri la media risultante è 3 o 4 per dicastero”. Stellare. Einstein era un dilettante al confronto. Davvero da lasciar senza fiato. Hanno aumentato i Ministri per giustificare l’aumento dei sottosegretari. Forza Piero stupiscici ancora!

Per oggi è tutto..ma domani…

Aggiornamento delle 17.30. Capita, raramente, di incontrare persone eccezionali. Persone ricche di umanità la cui amicizia arricchisce anche te. Una di queste è la mia amica PERLA. Ha scritto un POST molto personale che è una delle più grandi lezioni di vita che mi è capitato di  leggere e sul quale riflettere. Una lettura che consiglio a tutti. Grazie Perla.




permalink | inviato da il 13/6/2006 alle 11:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (15) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo

MY FAVOURITE POST

SERIAL

Previsioni Zodiacali
Uomo Internet

Odissea nello Strazio

CUORE & SUGGESTIONI
I miei Sette Vizi


L'Amore Romantico
Il Bacio

Felicità
Malinconia

Ulisse
Cleopatra

Maschi perché uccidete le donne?

Giulietta e Romeo

La Grande Bufala

SATIRA POLITICA

Quelli che..
Donne & Politica
Jurassic Park

I Puffi al Governo
Per un pugno di voti
Abolire il Senato?

Strade Smarrite
La Sinistra in Mutande
Lezione di Outlook

Salvifiche Sciampiste
Il Mucchio Selvaggio
Morfopsicologia Dinamica

Cento punti in cinque giorni
Cinque Punti Vincenti

Prodi & Riccardo III.
Prodigioso Romano

Bertinotti & Comunismo
Post it Rifondati

Grandi Bugie Storia

Dal Ragnarok al Calderolo

Parole parole parole
Politica e Cronaca

Le vignette anti-islam
Quote Rosa

Giornalismo Coraggioso
L’Unità e i cd avvelenati.

Le Relazioni Pericolose
Prodi & l'Europa
Il Comunismo

UNIVERSO GAY

L'universo Gay si racconta
Desperate Gay al Cenone
La Pornotax & Vladimir Luxuria
MUSICA & CINEMA

Deep Purple
Rolling Stones

Seven Swords
V per Vendetta. Fantapessimismo
Laylat Suqut Bagdhdad


CALCIO
Totti & C
Partita Politica

PRODIARIO
INNIURBANI
QUOTEINTELLIGENTI

LEGGI
La Repubblica

Focus

Ass.Luca Coscioni
A Buon Diritto

Libero
Ideazione/ The Right Nation
Il Giornale

Striscia la notizia
Le Iene

Ansa

Notizie Radicali
Generazioneelle

GattaSofia

Perla
Daniela
Freedomgirl
Vica
PINK BLOGGER STRAORDINARIE


Maidireblog

Orpheus
I MIEI BLOGGER PREFERITI
Cruman

Guzzanti
Stefano massa
Maralai
Daw
Watergate
Fort
Carlomenegante

Freedomland

Jinzo
Ilpignolo

Martin Venator
Starsailor
L'ineffabile Weblog



Zagazig

Siro
Demian
Dorandopetri


Bisquì
Cantor

Otimaster
Antonio
Pensatore
Marshall
Mikereporter
Robinik
Kagliostro

Giulivo
AGGREGATORI


THE JOURNAL
MONDIAL POST Journal

SOCIALDUST
lamianotizia
BLOGWISE



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     maggio        luglio