.
Annunci online

zanzara
La libertà comincia dall'ironia
 
 
 
 
           
       

**************************

C'è chi sente la pioggia... e c'è chi si bagna...

**************************

Campagna contro i Captcha

Image Hosted by ImageShack.us

**************************

Skyperisti Taglia & Cuci incalliti...

**************************

Mi trovate anche qui…


Politics Blog Top Sites BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

**************************

image

**************************

Scrivimi

**************************

Pensieri sparsi...

Preferisco l'umorismo alla politica,mi pare piu' giusto ridicolizzare cose serie che spacciare per serie cose ridicole. (G. Monduzzi)

Le cose serie vanno affrontate con leggerezza. Quelle di poco conto con serietà. ("Hagakure", il codice segreto del samurai)

Io parto per strappare una stella al cielo e poi,per paura del ridicolo, mi chino a raccogliere un fiore. (Kipling)

Omnem crede diem tibi diluxisse supremum (Fa' conto che ogni giorno sia stato l'ultimo a splendere per te )

Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile. (Woody Allen)

Se pensi a una cosa alle tre del mattino e poi ci ripensi l’indomani a mezzogiorno, arrivi a conclusioni diverse. (Snoopy)

Satira: E' l'umorismo quando perde la pazienza. (G. Mosca)

Umorismo: e' il sorriso dell'intelligenza. (E. Ionesco)

L'umorismo e' un modo di scrostare i grandi sentimenti della loro idiozia.(R.Queneau)

E' difficile far ridere al giorno d'oggi. E' molto più facile far piangere, basta una cipolla. (C.Marchi)

Chi sa ridere è padrone del mondo (G. Leopardi)

La fantasia è più importante della conoscenza. (A. Einstain)

**************************

 
18 dicembre 2006

CapiRAI di tutto di più

Romano Prodi confida nel futuro e ci assicura che presto capiremo e condividevanotutto. Intanto che aspettiamo che venga quel dì la Sinistra innesca una polemica natalizia per distrarre l’attenzione. Infatti i più interessati a sbloccarlo sono quelli che l’hanno e in qualche modo gli stanno inoltrando un messaggio  fatto di crescente lontananza e disagio.
Una famosa gag televisiva di qualche anno fa paragona Prodi a un semaforo, lì fermo in mezzo al traffico. Oggi il Presidente del Consiglio sembra un disco rotto che ripete la stessa frase all'infinito cercando di convincere prima di tutto se stesso. Per distrarre l'attenzione da cotanta confusione mentale quattro
esponenti del centrosinistra (Riccardo Villari della Margherita, Loredana De Petris dei Verdi, Giuseppe Di Lello di Rifondazione Comunista, Franco Ceccuzzi dei Ds) in una nota diffusa ai media  hanno apertamente chiesto che la TV di Stato di oscurare qualsiasi promozione della pellicola del film natalizio di Boldi “Olè”. Certamente che reciti  (??!!?) la Estrada sarebbe di per se un’ottima ragione per scongiurarne la pubblicità.

Neanche la difesa della Ferilli, già icona della sinistra, salva il film dall’accusa di volgarità.  La Sabrina nazional-popolare va in difesa del filone dei film natalizi anche per interesse personale.  È infatti tra i protagonisti del film di De Sica che fa concorrenza al rivale Boldi.

Alla base della richiesta dei quattro parlamentari ci sarebbe la trama del film. In “Olé” i protagonisti maschili Boldi e Salemme interpretano due imbranati professori di liceo alle prese con la conquista di una collega americana . Durante una gita in Spagna scoppia la rivalità tra i due, a colpi di esilaranti battute.
Ai firmatari della richiesta pare non sia andato giù che i professori siano stati dipinti nel film come degli stupidi in balia di giovani e belle donne. Il tutto viene definito offensivo nei confronti della categoria degli insegnanti, degli studenti stessi, e comunque non formativo. Da qui la richiesta di non-promozione del film in orari di punta. La capacità della nostra vulcanica Sinistra di inventarsi sempre nuove polemiche è straordinaria. Polemica fatta da una rete che distribuisce pacchi e dove l’unica oasi felice è Piero Angela e perdipiù in orari antelucani.

 

 




permalink | inviato da il 18/12/2006 alle 11:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (47) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo

MY FAVOURITE POST

SERIAL

Previsioni Zodiacali
Uomo Internet

Odissea nello Strazio

CUORE & SUGGESTIONI
I miei Sette Vizi


L'Amore Romantico
Il Bacio

Felicità
Malinconia

Ulisse
Cleopatra

Maschi perché uccidete le donne?

Giulietta e Romeo

La Grande Bufala

SATIRA POLITICA

Quelli che..
Donne & Politica
Jurassic Park

I Puffi al Governo
Per un pugno di voti
Abolire il Senato?

Strade Smarrite
La Sinistra in Mutande
Lezione di Outlook

Salvifiche Sciampiste
Il Mucchio Selvaggio
Morfopsicologia Dinamica

Cento punti in cinque giorni
Cinque Punti Vincenti

Prodi & Riccardo III.
Prodigioso Romano

Bertinotti & Comunismo
Post it Rifondati

Grandi Bugie Storia

Dal Ragnarok al Calderolo

Parole parole parole
Politica e Cronaca

Le vignette anti-islam
Quote Rosa

Giornalismo Coraggioso
L’Unità e i cd avvelenati.

Le Relazioni Pericolose
Prodi & l'Europa
Il Comunismo

UNIVERSO GAY

L'universo Gay si racconta
Desperate Gay al Cenone
La Pornotax & Vladimir Luxuria
MUSICA & CINEMA

Deep Purple
Rolling Stones

Seven Swords
V per Vendetta. Fantapessimismo
Laylat Suqut Bagdhdad


CALCIO
Totti & C
Partita Politica

PRODIARIO
INNIURBANI
QUOTEINTELLIGENTI

LEGGI
La Repubblica

Focus

Ass.Luca Coscioni
A Buon Diritto

Libero
Ideazione/ The Right Nation
Il Giornale

Striscia la notizia
Le Iene

Ansa

Notizie Radicali
Generazioneelle

GattaSofia

Perla
Daniela
Freedomgirl
Vica
PINK BLOGGER STRAORDINARIE


Maidireblog

Orpheus
I MIEI BLOGGER PREFERITI
Cruman

Guzzanti
Stefano massa
Maralai
Daw
Watergate
Fort
Carlomenegante

Freedomland

Jinzo
Ilpignolo

Martin Venator
Starsailor
L'ineffabile Weblog



Zagazig

Siro
Demian
Dorandopetri


Bisquì
Cantor

Otimaster
Antonio
Pensatore
Marshall
Mikereporter
Robinik
Kagliostro

Giulivo
AGGREGATORI


THE JOURNAL
MONDIAL POST Journal

SOCIALDUST
lamianotizia
BLOGWISE



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     novembre        febbraio