.
Annunci online

zanzara
La libertà comincia dall'ironia
 
 
 
 
           
       

**************************

C'è chi sente la pioggia... e c'è chi si bagna...

**************************

Campagna contro i Captcha

Image Hosted by ImageShack.us

**************************

Skyperisti Taglia & Cuci incalliti...

**************************

Mi trovate anche qui…


Politics Blog Top Sites BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

**************************

image

**************************

Scrivimi

**************************

Pensieri sparsi...

Preferisco l'umorismo alla politica,mi pare piu' giusto ridicolizzare cose serie che spacciare per serie cose ridicole. (G. Monduzzi)

Le cose serie vanno affrontate con leggerezza. Quelle di poco conto con serietà. ("Hagakure", il codice segreto del samurai)

Io parto per strappare una stella al cielo e poi,per paura del ridicolo, mi chino a raccogliere un fiore. (Kipling)

Omnem crede diem tibi diluxisse supremum (Fa' conto che ogni giorno sia stato l'ultimo a splendere per te )

Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile. (Woody Allen)

Se pensi a una cosa alle tre del mattino e poi ci ripensi l’indomani a mezzogiorno, arrivi a conclusioni diverse. (Snoopy)

Satira: E' l'umorismo quando perde la pazienza. (G. Mosca)

Umorismo: e' il sorriso dell'intelligenza. (E. Ionesco)

L'umorismo e' un modo di scrostare i grandi sentimenti della loro idiozia.(R.Queneau)

E' difficile far ridere al giorno d'oggi. E' molto più facile far piangere, basta una cipolla. (C.Marchi)

Chi sa ridere è padrone del mondo (G. Leopardi)

La fantasia è più importante della conoscenza. (A. Einstain)

**************************

 
12 dicembre 2005

Il Comunismo tra Citazioni e Slogan. Da Marx a Cossutta.

Cos’è il Comunismo? Dove ha trovato e trova applicazione, un feroce totalitarismo. In Russia di dice “Settant’anni di comunismo per arrivare a niente”. Marx ne è considerato il padre, ma più che un pensatore profondo fu un brillante creatore di slogan, oggi invece della rivoluzione proletaria farebbe il pubblicitario e con grande successo.

“La religione è l’oppio dei popoli” è più uno slogan ad effetto  che un pensiero profondo. Marx basò la sua ideologia sull’economia tralasciando però un’importante questione, la motivazione dei produttori. Il comunismo non può funzionare principalmente perché non sa dare risposta alla più semplice ed ovvia delle domande “Perché un individuo lavora?” Il liberismo ha in se la risposta,  per guadagnare di più. Risultato fu che nei paesi dell’est nessuno lavorava seriamente e col crollo dell’ideologia l’economia fece il botto. E l’economia è il motore di ogni società.

L’aveva compreso già nel 1918  Georgij Plechanov  il padre del marxismo in Russia. Seguace  di Marx e di Engels. Fu leader del movimento operaio russo prima di Lenin. Fu ostile alla Rivoluzione d'Ottobre. Nel suo testamento spirituale scrisse di Lenin  Non avere capito le vere finalità di questo fanatico massimalista è stato il mio errore più grande” e ancora “E' una mia creatura, ma la sua rivoluzione sarà una sciagura per tutto il movimento operaio”. Se lo diceva lui..!

Dopo Marx tutti i grandi Rivoluzionari Rossi coniarono slogan ad effetto per motivare le masse. Un breve excursus dei migliori. Con Ironia perché, come si diceva negli anni ’70. “Una risata vi seppellirà”.

L’ideologia Comunista vede il suo precursore in Platone  che nella “Repubblica” teorizza l'abolizione dei beni privati. Per commentare basta il  dizionario, per platonico infatti  si intende che non ha possibilità di tradursi in realtà. Il bon vivant Bertinotti si ispira al classico. Un Platone in cachemire.

Il Lenin-pensiero è la quintessenza della democrazia “È proprio vero che la libertà è preziosa, così preziosa che dovrebbe essere razionata”. Libertà vigilata e pure razionata. “La fiducia è bene, il controllo è meglio”. Fiducia Rossa la trionferà. “Il comunismo è il potere sovietico più l'elettrificazione di tutto il paese”. Avrebbero dovuto elettrificare te.

Passiamo a Stalin, altro illuminato democratico. “Una morte è  una tragedia, un milione di morti è statistica”. Un fanatico delle statistiche, ne fece a milioni. “Colpisci uno per educarne cento” moltiplicato per i  circa 100 milioni quanto fa? Fu davvero un Grande Educatore. L’inventore delle Purghe, il confetto Falqui della democrazia.

Era anche un leader illuminato che considerava la cultura un bene primario. Parlando di Dostoevskij “È un grande romanziere e un grande reazionario guasta la gioventù”. Avrà pensato che  romanzi come Memorie dal sottosuolo o L'idiota alludessero a lui.“Non si può fare la rivoluzione portando i guanti di seta”. Inconfutabile verità, si rovinano quando usi il fucile.

Lev Trotsky il fondatore dell’Armata Rossa “Le idee che entrano nella mente con la forza del fuoco rimangono impresse per sempre”. Specie se ti arrivano sotto forma di proiettile.

Mao Tse-Tung  un altro illuminato dispensatore di perle di saggezza. “Il potere politico nasce dalla canna del fucile”. “Il comunismo non è amore. Il comunismo è un maglio che si usa per schiacciare il nemico”. “Il governo mette a fuoco intere città quando alla popolazione non è permesso di usare le lanterne”. Slogan distensivi e pacifisti perdindirindina. Sparatorie, mazzolate in testa, incendi che neanche Nerone..

Il Comandante en Jefe, Fidel Castro “Il processo rivoluzionario è intrinsecamente il miglior programma di sanità pubblica possibile”. Per sopravvivere nella ridente Cuba ci vuole un fisico bestiale. Specie se sei un dissidente.

Armando Cossutta “Comunista è un termine bellissimo nella storia ha mosso tante cose”. Ne ha anche stecchite molte altre ma son particolari ininfluenti.
Per commentare tutti questi simpatici e distensivi Pensieri Rossi cito tre grandi statisti.  Ronald Regan “Dicono che ci siano due posti dove il comunismo funziona: in cielo dove, non ne hanno bisogno, e all'inferno, dove c'è l'hanno già”.

Il granitico Winston ChurchillIl capitalismo è un'ingiusta ripartizione della ricchezza. Il comunismo è una giusta distribuzione della miseria”.

Termino con le parole di un grande democratico John Fitzgerald Kennedy “Il comunismo non è mai andato al potere in un paese che non fosse smembrato dalla guerra o dalla corruzione, o da entrambe”. Appunto.

 

Avviso ai naviganti, lo so che il tema è trattato in modo semplicistico e per slogan, ma è  uno dei post che avevo già pronto  per le emergenze.  Spero domani di avere qualcosa di più attuale.

 




permalink | inviato da il 12/12/2005 alle 8:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (47) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo

MY FAVOURITE POST

SERIAL

Previsioni Zodiacali
Uomo Internet

Odissea nello Strazio

CUORE & SUGGESTIONI
I miei Sette Vizi


L'Amore Romantico
Il Bacio

Felicità
Malinconia

Ulisse
Cleopatra

Maschi perché uccidete le donne?

Giulietta e Romeo

La Grande Bufala

SATIRA POLITICA

Quelli che..
Donne & Politica
Jurassic Park

I Puffi al Governo
Per un pugno di voti
Abolire il Senato?

Strade Smarrite
La Sinistra in Mutande
Lezione di Outlook

Salvifiche Sciampiste
Il Mucchio Selvaggio
Morfopsicologia Dinamica

Cento punti in cinque giorni
Cinque Punti Vincenti

Prodi & Riccardo III.
Prodigioso Romano

Bertinotti & Comunismo
Post it Rifondati

Grandi Bugie Storia

Dal Ragnarok al Calderolo

Parole parole parole
Politica e Cronaca

Le vignette anti-islam
Quote Rosa

Giornalismo Coraggioso
L’Unità e i cd avvelenati.

Le Relazioni Pericolose
Prodi & l'Europa
Il Comunismo

UNIVERSO GAY

L'universo Gay si racconta
Desperate Gay al Cenone
La Pornotax & Vladimir Luxuria
MUSICA & CINEMA

Deep Purple
Rolling Stones

Seven Swords
V per Vendetta. Fantapessimismo
Laylat Suqut Bagdhdad


CALCIO
Totti & C
Partita Politica

PRODIARIO
INNIURBANI
QUOTEINTELLIGENTI

LEGGI
La Repubblica

Focus

Ass.Luca Coscioni
A Buon Diritto

Libero
Ideazione/ The Right Nation
Il Giornale

Striscia la notizia
Le Iene

Ansa

Notizie Radicali
Generazioneelle

GattaSofia

Perla
Daniela
Freedomgirl
Vica
PINK BLOGGER STRAORDINARIE


Maidireblog

Orpheus
I MIEI BLOGGER PREFERITI
Cruman

Guzzanti
Stefano massa
Maralai
Daw
Watergate
Fort
Carlomenegante

Freedomland

Jinzo
Ilpignolo

Martin Venator
Starsailor
L'ineffabile Weblog



Zagazig

Siro
Demian
Dorandopetri


Bisquì
Cantor

Otimaster
Antonio
Pensatore
Marshall
Mikereporter
Robinik
Kagliostro

Giulivo
AGGREGATORI


THE JOURNAL
MONDIAL POST Journal

SOCIALDUST
lamianotizia
BLOGWISE



me l'avete letto 791257 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     novembre        gennaio