.
Annunci online

zanzara
La libertà comincia dall'ironia
 
 
 
 
           
       

**************************

C'è chi sente la pioggia... e c'è chi si bagna...

**************************

Campagna contro i Captcha

Image Hosted by ImageShack.us

**************************

Skyperisti Taglia & Cuci incalliti...

**************************

Mi trovate anche qui…


Politics Blog Top Sites BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

**************************

image

**************************

Scrivimi

**************************

Pensieri sparsi...

Preferisco l'umorismo alla politica,mi pare piu' giusto ridicolizzare cose serie che spacciare per serie cose ridicole. (G. Monduzzi)

Le cose serie vanno affrontate con leggerezza. Quelle di poco conto con serietà. ("Hagakure", il codice segreto del samurai)

Io parto per strappare una stella al cielo e poi,per paura del ridicolo, mi chino a raccogliere un fiore. (Kipling)

Omnem crede diem tibi diluxisse supremum (Fa' conto che ogni giorno sia stato l'ultimo a splendere per te )

Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile. (Woody Allen)

Se pensi a una cosa alle tre del mattino e poi ci ripensi l’indomani a mezzogiorno, arrivi a conclusioni diverse. (Snoopy)

Satira: E' l'umorismo quando perde la pazienza. (G. Mosca)

Umorismo: e' il sorriso dell'intelligenza. (E. Ionesco)

L'umorismo e' un modo di scrostare i grandi sentimenti della loro idiozia.(R.Queneau)

E' difficile far ridere al giorno d'oggi. E' molto più facile far piangere, basta una cipolla. (C.Marchi)

Chi sa ridere è padrone del mondo (G. Leopardi)

La fantasia è più importante della conoscenza. (A. Einstain)

**************************

 
20 marzo 2006

Prodigioso Romano.

Dalle prodigiose, autentiche dichiarazioni del Tentenna, ecco le perle di un aspirante premier.  Un manifesto d’intenti senza tentennamenti.

Caro Piero, se avessi una bacchetta magica mi farei magro, magro, magro e alto. Vorrei essere come te, ma mi tocca accontentarmi di quel che sono..e non è un granchè. Io sono Romano, semplicemente e ti dico che una squadra di grandi giocatori ha bisogno di un capitano che coordini il gioco. Quello sono io. Almeno spero. Io la barca non ce l'ho e anzi, ultimamente, ho anche smontato la bicicletta. Adesso non la so più rimontare, non è che mi daresti una mano tu?

Sono un baby politico: sono giovanissimo, perché ho cominciato solo dieci anni fa. In molti casi non sono riuscito a capire che differenza ci sia tra ciò che ha proposto Rutelli e quello che ho proposto io. Ho analizzato, analizzato, analizzato, ma non sono riuscito a capire. Se qualcuno me lo spiega mi dà anche una mano.

L'inverno finirà presto. Ho deciso io quando, ho già avvisato Lui, di spostare la data. L'incubo di questi mesi finirà.  Sai quale sarà il primo atto del mio governo? Riposarmi. Secondo atto, volete il Viagra gratis? Perché no! Anche se non immaginavo che ci fossero problemi così raffinati a Milano. Anche a Bologna abbiamo qualche problemino…ma insomma vedremo che fare. Terzo atto aboliremo le leggi ad personam e pure la personam. Cioè quel Silvio.

Se perde il centrodestra, come mi auguro, il giorno dopo inizia il giudizio universale con le condanne e i gironi infernali. Tutti in miniera li mando. E finalmente ce li  leviamo dai maroni, che mi stanno pure antipatici.  Perché caro mio non si deve confondere il moderatismo con il non fare nulla perché, se si ragiona in questi termini, allora io sono un grande smoderato.

Lo sai che Berlusconi ha persino messo su una squadra per le barzellette. Se le fa costruire su misura, per raccontarle in pubblico e rendersi simpatico. Io che cosa ho invece? Bertinotti, che se penso al 98 quando fece lo sbaglio storico della sua vita e rovinò la mia, mi viene il magone. E quel  Mastella che è un uomo di teatro, un fine contrattualista, con lui sarò clemente...lo vedi che razza di battute sceme mi vengono?

Ho 66 anni, ho avuto tutto dalla vita. Sono stato presidente dell'Iri, del Consiglio, della Commissione Europea e non ho più niente da chiedere, per cui debbo essere radicale: o così o pomì. Il problema non è essere giovani o vecchi, ma essere fessi o no. E a me ogni tanto il sospetto che mi trattino un po’ da pistola mi viene. Quando nel '98 uscii da Palazzo Chigi gli impiegati e i miei collaboratori applaudivano da tutte le finestre. Tutti contenti che me ne andassi erano st’impuniti.

Io voglio raddrizzare l'Italia, mica fare propaganda. Io non governerò in maniera dittatoriale. Ma piuttosto che cambiare direzione esco dalla politica. Mi hanno stressato con i Pacs…e fai come questo e fai come quello, insomma. Che cosa ho in comune con Blair e Zapatero? Due gambe e due braccia. La testa è mia originale e si vede.

Abbiamo un programma di 256 pagine, può anche far sorridere ma intanto è un programma di governo e nella Casa delle Libertà non hanno neanche cominciato a sfogliarlo. Hanno letto la presentazione e stanno ancora ridendo.

E la stampa poi, odio i giornalisti, mi fanno venire l’orticaria. Mi sembra d'essere a un appello universitario, con tutte queste domande piene di dettagli. Ho dovuto fare l’offeso perché  non sapevo le risposte. Volevano cuocermi a fuoco lento. O forse anche a fuoco vivo. Ma io sono sceso dal pentolone. La campagna elettorale sará una battaglia all'ultimo respiro. Si vince solo con l'Unità, il Corriere della Sera e anche gli altri se danno una mano è meglio. Quanto ci costerà tutto questo?

Ricordo che quando ero al governo, ogni 3 mesi, con Visco facevamo i conti e c'erano sempre più soldi del previsto. All'inizio ero stupito, ma poi ho capito che i cittadini pagavano regolarmente le imposte perché sapevano che eravamo seri...così mi diceva lui ma ho il sospetto che Vincenzo  con la matematica fosse un po’ in difficoltà. Ma è permaloso e mica glielo potevo far notare.

Berlusconi è apparso dappertutto, mancano soltanto le trasmissioni sportive. A me vedrete poco nel bob a tre e nello slittino. Non per altro ma non riesco proprio ad entrarci fisicamente. Ho fatto la maratona, accontentarsi e pedalare.

Cerca di tenere a freno quella raccolta differenziata che chiami Unione  perché mi stanno facendo morire. Nel '58, per tre mesi, ho fatto l’emigrante in Germania. Lavoravo nel Baden come muratore e non ero così stressato come ora. Sono anch'io un po' massaia, mi piace andare a fare la spesa e mi sono più volte chiesto perché il prezzo del pane deve essere tre volte quello della pasta. E con quel che consumo io capisci che è un problema serio.  Rimanendo in tema adesso ti saluto che è ora di merenda, e allo stomaco non si comanda. Il tuo Romano.

Questo pezzo è stato scritto utilizzando dichiarazioni autentiche del Tentenna, di mio ci ho messo poco. Un comico naturale che si candida a Palazzo Chigi.

 

 




permalink | inviato da il 20/3/2006 alle 11:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (81) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo

MY FAVOURITE POST

SERIAL

Previsioni Zodiacali
Uomo Internet

Odissea nello Strazio

CUORE & SUGGESTIONI
I miei Sette Vizi


L'Amore Romantico
Il Bacio

Felicità
Malinconia

Ulisse
Cleopatra

Maschi perché uccidete le donne?

Giulietta e Romeo

La Grande Bufala

SATIRA POLITICA

Quelli che..
Donne & Politica
Jurassic Park

I Puffi al Governo
Per un pugno di voti
Abolire il Senato?

Strade Smarrite
La Sinistra in Mutande
Lezione di Outlook

Salvifiche Sciampiste
Il Mucchio Selvaggio
Morfopsicologia Dinamica

Cento punti in cinque giorni
Cinque Punti Vincenti

Prodi & Riccardo III.
Prodigioso Romano

Bertinotti & Comunismo
Post it Rifondati

Grandi Bugie Storia

Dal Ragnarok al Calderolo

Parole parole parole
Politica e Cronaca

Le vignette anti-islam
Quote Rosa

Giornalismo Coraggioso
L’Unità e i cd avvelenati.

Le Relazioni Pericolose
Prodi & l'Europa
Il Comunismo

UNIVERSO GAY

L'universo Gay si racconta
Desperate Gay al Cenone
La Pornotax & Vladimir Luxuria
MUSICA & CINEMA

Deep Purple
Rolling Stones

Seven Swords
V per Vendetta. Fantapessimismo
Laylat Suqut Bagdhdad


CALCIO
Totti & C
Partita Politica

PRODIARIO
INNIURBANI
QUOTEINTELLIGENTI

LEGGI
La Repubblica

Focus

Ass.Luca Coscioni
A Buon Diritto

Libero
Ideazione/ The Right Nation
Il Giornale

Striscia la notizia
Le Iene

Ansa

Notizie Radicali
Generazioneelle

GattaSofia

Perla
Daniela
Freedomgirl
Vica
PINK BLOGGER STRAORDINARIE


Maidireblog

Orpheus
I MIEI BLOGGER PREFERITI
Cruman

Guzzanti
Stefano massa
Maralai
Daw
Watergate
Fort
Carlomenegante

Freedomland

Jinzo
Ilpignolo

Martin Venator
Starsailor
L'ineffabile Weblog



Zagazig

Siro
Demian
Dorandopetri


Bisquì
Cantor

Otimaster
Antonio
Pensatore
Marshall
Mikereporter
Robinik
Kagliostro

Giulivo
AGGREGATORI


THE JOURNAL
MONDIAL POST Journal

SOCIALDUST
lamianotizia
BLOGWISE



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     febbraio        aprile