Blog: http://zanzara.ilcannocchiale.it

Cronache Marziane Autunnali 2

Torna il Marziano. Grandi cambiamenti non ce ne sono. Silvio si ritira o non si ritira?

Veronica for president.

Il Governo è sempre più confuso. Il Tenero Vannino sostiene che il Programma non è il Vangelo. Rifondazione, Verdi e Pdci lo ritengono invece vincolante. Non si può prescindere dal Programma e tutto ciò che non è scritto non rientra. Hanno etichettato i ricci di mare e l’altezza della collina ma non c’è cenno alla riforma delle pensioni.

Il Ministro Ferrero spiega che il liberismo di Margherita e Ds ha fallito ovunque.

Valentino Parlato ricorre al suo macellaio per spiegare la linea del governo. “Vai a dormire convinto che la manovra sia in un modo ti svegli la mattina che è cambiato tutto”.

Rutelli ha definito le tappe del partito democratico. Tutto è rinviato al 2220. la federazione ulivista  va in congelatore. Il tesseramento continua. Insieme alla tessera della Margerita verrà data la tessera punti della Esso con 1000 bollini omaggio.

I Ds continuano a fare esperimenti sotterranei. Il precongesso del correntone ha determinato scosse telluriche avvertite al Senato.

Rita levi Montalcini ha dichiarato che lo scudetto all’Inter sarebbe doveroso e scientificamente significativo.

Er Piotta stato nominato rappresentante per l’Italia dell’ Interanatonal Found for Agricoltural Developepment. Quando si dice braccia rubate all’agricoltura.

Le nostre orecchie sono sempre pronte all'ascolto e al bocca al dialogo. Abbiamo riflettuto sulla lettera inviata dal presidente iraniano e ci auguriamo che sia l'inizio di azioni concrete". Il presidente del Consiglio, Romano Prodi, nella conferenza stampa in Egitto sproloquia come sempre all’estero.

Unifil comincia a mostrare la corda. Come pronosticò Chirac si stanno preparando per il passaggio di consegne all’Italia. D’Alema se ne frega. Prodi anche.

  

Pubblicato il 22/11/2006 alle 13.26 nella rubrica Satira Politica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web